Venerdì 22 aprile ore 21

photo di Musacchio Iannello

I SETTE FRATELLI CERVI

Lo schermo sul leggio
ciò che non hai mai visto in un libro e mai letto in un film

David Riondino

interpreta il racconto di papà Cervi
con le immagini del film di Gianni Puccini
drammaturgia e regia di Ivano Marescotti

David Riondino interpreta le pagine del libro di papà Cervi “I miei sette figli” con le immagini del film tratte dallo stesso racconto, che racconta la storia vera dei fratelli Cervi eroi della resistenza fucilati dai tedeschi nel dicembre del ’43 dopo una fervida attività antifascista.

Il progetto Lo schermo sul leggio vede la drammaturgi e la regia di Ivano Marescotti

Gli spettacoli del progetto “Lo schermo sul leggio”, mettono in rapporto letteratura, cinema e teatro nella convinzione che queste forme artistiche siano portatrici di grandi metafore sull’agire umano, sulla storia, sulla politica.

Nel corso di ogni rappresentazione, l’interpretazione di un affermato attore, delle pagine più significative di un famoso romanzo, si intreccia alle sequenze del film tratto da quel medesimo romanzo, in una sorta di rinvio costante tra parola letta e parola rappresentata, per l’appunto: ciò che non hai mai visto in un libro e mai letto in un film.